questo sito necessita di javascript per le interazioni dinamiche (registrazione e accesso, chat...) e questo testo rimane visibile se appunto javascript non è attivo
Fondazione Vita Serena


Dal 1970, nel mese di luglio, volontari di tutte le età e disabili si incontrano per trascorrere insieme due settimane davvero speciali.


Succede ogni anno al Campo di vacanza di Olivone.
 

A dare vita al primo Campo sono Italo e Gemma Balzaretti che in seguito creano la Fondazione Vita Serena, per dare continuità a questa iniziativa.
 

Durante le due settimane un centinaio di volontari si intercalano per garantire ogni tipo di assistenza agli ospiti, persone invalide prevalentemente anziane.
 

In un così vasto gruppo di persone si possono trovare le risorse più adatte per tutti i servizi necessari alla buona riuscita di questa esperienza. I volontari si svegliano di buon mattino e mentre alcuni aiutano gli ospiti ad alzarsi, altri si preparano per servire loro la colazione. Nel frattempo mani esperte si mettono al lavoro per far trovare biancheria sempre fresca e rassettare i locali, ed in cucina fervono già i preparativi per il pranzo.
 

Al mattino c'è la possibilità di prendere parte alla Santa Messa, animata dalle voci e dalle chitarre dei giovani volontari. In seguito è possibile partecipare alle attività di ginnastica guidate dai fisioterapisti, mentre i più sedentari troveranno senz'altro qualcuno con cui scambiare quattro chiacchiere commentando l'attualità dei giornali.
 

Il pomeriggio è il momento di una passeggiata in compagnia e di diverse altre attività ricreative; dopo cena si assiste tutti insieme allo spettacolo serale. Quest’ultimo è anche un piacevole momento di scambio tra il Campo e gli abitanti della Valle, che spesso raggiungono la struttura di Gioventù e Sport per assistere alle esibizioni musicali e teatrali.
 

L’ultima emozione regalata dal Campo è il momento dei saluti, dove allegria e commozione si alternano sui volti di ospiti e volontari. Durante il ritorno a casa è inevitabile portarsi dietro anche un po’ di malinconia, spesso accompagnata dal desiderio di rivivere un’esperienza che a detta di molti ha del meraviglioso. Ma non c’è motivo di essere tristi: si tratta soltanto di un arrivederci!

 

Il campo di Olivone 2020 è stato annullato a causa della pandemia.

idemIl campo di Olivone 2021 si svolgerà dal 26 giugno al 9 luglio.porcovid
...
Il 50° campo di Olivone sarà dal 25 giugno all'8 luglio 2022,
e la festa del 50° la domenica di mezzo, 3 luglio 2022.


Per informazioni: alberto.mombelli@vitaserena.ch

Tel. 091 857 59 03

Navigazione limitata
Il server di < vitaserena.ch > considera questa visita come parte del processo automatico di indicizzazione del sito, oppure non ha potuto identificarne l'origine.
Per alleggerire il carico di lavoro ed evitare abusi, i comportamenti dinamici del sito sono stati disabilitati.
Per accedere alla versione completa del sito è necessario usare un browser che si identifichi correttamente tramite l'user agent.

Grazie per la comprensione.
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!